Logo del Parco
Logo Parchi Reali
Foto della testata
Home » Monte Lera » La Riserva

Cos'è la Riserva

La riserva è stata istituita nel 1982, al fine di proteggere e conservare una delle pochissime stazioni conosciute che ospitano l'Euphorbia gibelliana; specie erbacea endemica del Piemonte, con un areale estremamente ridotto. Il territorio si estende a cavallo dei monti che degradano a sud verso il comune di Givoletto e a nord nel vallone di Varisella. Il tratto di cresta ove sorge la Cappella della Madonna della Neve si trova ad una quota di circa 1250 m s.l.m.
Le funzioni di tutela e valorizzazione sono affidate all'Ente di gestione del Parco regionale La Mandria e dei Parchi e delle Riserve naturali delle Valli di Lanzo.

Nell'area in questione è vietato l'accesso. E' consentito accedere alla zona, limitatamente al sentiero, esclusivamente su concessione di deroghe al fine di soddisfare documentate esigenze a scopo di ricerca scientifica per le quali è necessaria l'autorizzazione dell'Ente di gestione o partecipando ai percorsi di visita organizzati dall'Ente.