Logo del ParcoLogo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Parchi Reali » Ente Parco

Organi istituzionali

Gli organi dell'Ente sono: il Presidente, il Consiglio e la Comunità delle aree protette

Il Presidente dell'Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali è l'avv. Luigi Chiappero.

Il Presidente è nominato con decreto del Presidente della Giunta della Regione Piemonte, previa intesa con la Comunità delle aree protette, e dura in carica cinque anni.

Ha la legale rappresentanza dell'Ente Parco, presiede il Consiglio Direttivo coordinandone l'attività ed emana gli atti a lui espressamente demandati dalle leggi, dai regolamenti e dallo Statuto.


Il Consiglio Direttivo, determina l'indirizzo programmatico e definisce gli obiettivi da perseguire nonché verifica, attraverso il Presidente, la rispondenza dei risultati della gestione amministrativa alle direttive generali impartite. 

Esso è composto da sei membri, oltre al Presidente, nominati con decreto del Presidente della Giunta regionale, su designazione della Comunità delle aree protette:

in rappresentanza delle associazioni di protezione ambientale: Angioletta Voghera

In rappresentanza delle associazioni agricole nazionali: Mario Poma

In rappresentanza della Comunità delle aree protette: Guido Gentilini, Dario Rizzolo, Luigi Tinozzi, Carlo Vietti


La Comunità del Parco è costituita dal Presidente della Città metropolitana di Torino, dal Presidente dell'Unione montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone e dai Sindaci dei Comuni il cui territorio ricade in tutto o in parte in quello delle aree protette di competenza dell'Ente (Borgaro, Caselle, Ciriè, Collegno, Druento, Fiano, Givoletto, La Cassa, Lanzo Torinese, Nole Canavese, Pianezza, Robassomero, San Gillio, San Maurizio, Varisella, Venaria Reale, Orbassano, Candiolo, Nichelino, San Carlo Canavese, Vauda Canavese, Front, Rivarossa, San Francesco al Campo, Lombardore.

E' organo consultivo, propositivo e di verifica sull'attività dell'Ente, si riunisce almeno due volte all'anno su convocazione del suo Presidente e svolge principalmente i seguenti compiti:

  • designa i consiglieri dell'Ente Parco di propria competenza;
  • elabora il piano economico-sociale;
  • esprime parere obbligatorio sullo statuto dell'Ente, sui piani d'area e naturalistici, sui regolamenti dell'area protetta, sul bilancio e sul conto consuntivo dell'Ente, nonché su altre questioni a richiesta di un terzo dei consiglieri in carica.

Presidente: Antonio Massa (sindaco di Robassomero)

Vice-Presidente: Stefano Boccardo (sindaco di Candiolo)

Per ulteriori informazioni si invita a consultare la Legge della Regione Piemonte del 29 giugno 2009 n. 19 e s.m.i. (link a banca dati Arianna della Regione)