Logo Parchi Reali
Logo UnescoLogo Patrimonio Mondiale
Foto della testata
Home » Parchi Reali

L'Ente di gestione

Organizzazione

L'Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali si occupa di 5 aree protette: Parco naturale La Mandria, Parco naturale di Stupinigi, Riserva naturale della Vauda, Riserva naturale del Ponte del Diavolo e Riserva naturale del Monte Lera.

Per comunicare e promuovere l'insieme delle aree protette in gestione, è stato adottata la locuzione "Parchi Reali" che dà risalto alla valenza anche storico-architettonica dei luoghi, fortemente legati alle Residenze Reali del Piemonte.

Il testo unico legge regionale n.19 del 2009 prevede i seguenti organi dell'Ente di gestione:
  • a) il presidente
  • b) il consiglio
  • c) la comunità delle aree protette

Comunità delle aree protette

E' costituita dal Sindaco della Città Metropolitana di Torino, dal Presidente dell'Unione montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, dai Sindaci dei Comuni di di Borgaro, Candiolo, Caselle, Ciriè, Collegno, Druento, Fiano, Front, Givoletto, La Cassa, Lanzo Torinese, Lombardore, Nichelino, Nole, Orbassano, Pianezza, Rivarossa, Robassomero, San Carlo Canavese, San Francesco al Campo, San Maurizio Canavese, San Gillio, Varisella, Vauda Canavese, Venaria Reale.
Presidente: Antonio Massa (Sindaco Comune di Robassomero)
Vicepresidente: Stefano Boccardo (Sindaco Comune di Candiolo)



Consiglio

Con Decreto n. 36 del 13 aprile 2016 il Presidente della Giunta Regionale ha nominato quali componenti del Consiglio dell'Ente di gestione delle Aree Protette dei Parchi Reali i soggetti di seguito elencati, designati a comporre il Consiglio dell'Ente dalla Comunità delle Aree Protette in adempimento alla L.R. 19/2009 e s.m.i.:

Vietti Carlo,
Gentilini Guido,
Rizzolo Dario,
Tinozzi Luigi,
Voghera Angioletta designata in rappresentanza delle associazioni ambientaliste,
Poma Mario designato in rappresentanza della associazioni agricole.

 



Presidente

Con Decreto n. 36 del 13 aprile 2016 il Presidente della Giunta Regionale ha nominato quale Presidente dell'Ente di gestione delle Aree Protette dei Parchi Reali l'avvocato Luigi Chiappero.



Personale dipendente

L'Ente alla data del 1° settembre 2013 ha n. 60 dipendenti in servizio (Contratto collettivo Regioni-Enti Locali), tra cui un dirigente con incarico di direttore..
In particolare vi sono uffici tecnici che si occupano degli aspetti ambientali, della manutenzione del patrimonio regionale, oltre ai lavori pubblici e le attività di tipo pianificatorio-urbanistico.

Essendo le aree protette, anche se con modalità e livelli di tutela diversi, in gran parte fruibili, ecco che troviamo chi cura le varie tipologie di visite guidate, le attività di educazione ambientale, l'apertura al pubblico del Castello della Mandria (Appartamenti Reali), le attività equestri, il servizio marketing e le relazioni con il pubblico.
Naturalmente è presente il servizio di vigilanza, con la caratteristica figura del "guardaparco", comune a tutte le aree protette, con compiti non solo di repressione, ma anche di prevenzione e informazione. Non possono poi mancare i settori con competenze più prettamente amministrative, che si occupano della gestione di personale, contabilità, acquisti, affari legali, ecc…

Circa il 50% del personale è adibito ad attività che richiedono la presenza di sette giorni su sette (vigilanza, manutenzione, servizi al pubblico) e su più turni giornalieri di lavoro.

L'Ente affida inoltre a soggetti esterni parte delle attività di informazione e visite guidate, dei servizi e lavori specialistici per la manutenzione del patrimonio, e si avvale anche dell'apporto di volontari (Associazione Rangers d'Italia).
La sede di lavoro dell'Ente di gestione è all'interno del Parco naturale La Mandria, ed in particolare presso la manica neogotica del Borgo Castello e alcuni stabili limitrofi.
Ammistrazione trasparente
 
 
Contatti
 
 
Albo atti dell'Ente
 
 
Bandi di gara e Concorsi
 
 
Lavora con noi
 
 
Legge Istitutiva aree protette
 
 
Statuto
 
 
Piani d'area dei Parchi
 
 
Programma triennale dei lavori
 
 
Due parole con
 
 
Modulistica
 
 
Atti programmatici
 
 
Ufficio Relazioni al Pubblico
 
 
 
Il Parco in primavera
Il Parco in primavera
 
Il Parco in estate
Il Parco in estate
 
Il Parco in autunno
Il Parco in autunno
 
Il Parco in inverno
Il Parco in inverno
 
Manica neogotica (sede uffici ente)
Manica neogotica (sede uffici ente)